NEWS

Facebook utilizza la fotocamera dell'iPhone all'insaputa degli utenti

La denuncia arriva dal sito specializzato thenextweb.com. «Facebook utilizza a vostra insaputa la fotocamera dell'iPhone». Ecco nel dettaglio il bug scoperto da alcuni utenti americani. Uno di loro, Joshua Maddux, ha postato su Twitter il video di quello che sembra effettivamente un bug pericoloso per la privacy delle persone che utilizzano l'app di Facebook. Quest'ultimo infatti utilizzerebbe all'insaputa degli utenti la fotocamera dell'iPhone durante lo scroll del feed dell'applicazione.

Nel filmato di Maddux si vede effettivamente la macchina fotografica in azione durante una normale navigazione all'interno dell'applicazione di uno dei social network più utilizzati al mondo.

Il problema emerge chiaramente nel filmato quando si vede, ai bordi dello schermo, la telecamera fissare il pavimento. Una clip nella schermata, al lato sinistro del display. Maddux ha raccontato di aver riscontrato il problema su cinque iPhone diversi, tutti con iOS 13.2.2. Gli smartphone con iOS 12 non hanno invece mostrato questo tipo di bug. Nextweb ha poi effettuato un'ulteriore prova, verificando effettivamente che la fotocamera si attiva durante l'utilizzo di Facebook ma solo se l'utente ha concesso l'autorizzazione all'app di accedere all'accessorio del dispositivo.

Al momento non si hanno segnalazioni da parte degli "androidiani". Sulla versione utilizzata da Google Pixel 4, infatti, non vengono riscontrati problemi. Ieri Facebook ha confermato la presenza del bug: «Di recente abbiamo scoperto che la nostra app iOS è stata lanciata erroneamente in background. Confermiamo - ha detto Guy Rosen vicepresidente della divisione sicurezza e integrità di Facebook. che nulla dei filmati registrati dalla fotocamera viene inviata a FAcebook, si tratta di una modalità "preview"».

Fonte: Il Messaggero

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Gli hacker di Anonplus hanno rubato dal sito della Siae 4 giga di dati
Next Biscotti indigesti per Vueling: la compagnia aerea multata per non conformità sui cookies

Federprivacy: ecco bollino qualità per siti che rispettano privacy utenti

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo